• Alessandra Fanizzi

YVES SAINT LAURENT: THE POWERFUL MEANING OF COLOR IN FASHION

Color has the power to recall emotions and communicate different messages, especially in fashion. It’s not simply a key trend element in fashion, but it describes well defined worlds. And in the fashion world, Yves Saint Laurent is the fashion designer who has gifted women with the color.


Iconic dresses inside Musée Yves Saint Laurent, Paris

Color creates the visual impression immediately, more than everything else. It is not only generated from light. It not only produces cromathic impressions inside our brains. Every color, and every hue, is deeply connected to the world of human emotions, to psychological and physic profile. Thus, over the years, a color and clothing-related psychology has been reinforced and designed, due to its high and bold communicative chromatic power. Everything has a meaning in fashion.

If you think about color, many artists, creators, fashion designer cross your mind. But the only one that has played with color sensation in fashion is definitely Yves Saint Laurent, the greatest couturier on earth. Nobody had a sense of chromatism like he had. Bold juxtaposition and unexpected emotional hues blended toegether such as red and dark magenta, yellow and violet.

An Artist who has dedicated his sentire career in fashion, made of lights and shadows, always looking for perfection. With his genius and creative spirit, Monsieur Yves has revolutionized women style for ever. He loved women for their allure and he set them free by gifting them clothing items who empowered them.

Every collection is ispired to art, sculpture, painting, literature, opera, movies, travel destinations. Vivid, transgressive, austere and hyperfeminine colors shades were breathing pure life on fabrics, decorations, becoming absolute main characters.

Unique and non-verbal messages worn by women.

And you, what do you communicate (un)consciously with colors?

Let’s explore together his chromatic universe, looking with his eyes and more.


Gold

Gold, because it offers the purity and the flow of the springwater, shaping the body until it is nothing more than a line. - Yves Saint Laurent, Archive of the Fondation Pierre Bergé-Yves Saint Laurent

Gold color represents light, aesthetic sense, prosperity, extravaganza, power, perfection, magic.

Gold relates to the sacred symbolism, divine beings, supernatural virtues, and it vibrates eclectic power and personality.

Women who wear it transform themselves into goddesses, queens, with their unique allure.








Blue

I loved renovating the Majorell garden. No one knows with any certainty what the exact coors were originally. I scratched the walls, but I never found any of the famous Majorelle blue. It was problably less electric. Majorelle was a Matisse; that’s my passion. -Yves Saint Laurent, Globe, 1986

Majorelle blue is the famous color of the villa which is located inside the Majorelle Gardens site, which Yves and Pierre Bergè bought because of it breathtaking beauty. (http://jardinmajorelle.com/ang/).

This is a particular shade of blue, between ultramarine and cobalt blue, intense and deep.

To perform this type of color represents tranquility, stability, depth, sense of relax, profound sensibility.







Green

I like dull colors by day, bacause I find that the light of Paris is ill-suited to bright colors, but at night I want women to be like birds of paradise.-Yves Saint Laurent, Elle, 1977

This colors is associated with vegetation, nature, spring-like rebirth, life itself.

It expresses strength, aequilibrium, stability, solidity, persistence, and thus a sense of hope, growth, self worth, affirmation.

Green gifts a nice sensation of regeneration to the wearer’s mind.








White

What I love about Manet is the sumptuous, nuanced whites, like the dresses in his balcony painting, or in his portrait of the pre-raphaelite woman to be sublime, quite modern, and fully liberated. - Yves Saint Laurent, Globe, 1986

White underlines purity, noble feelings and will of change.

It evokes virginity, sense of holy spirituality. It’s associated with Paradise and Eternity, a certain tendency to fatalism, as well as creativity and imagination.










Red

Red is the foundation of makeup, it’s lips and fingernails. Red is a noble color, the color of a precious stone – rubies – as well as the coor of danger, and sometimes you have to play with danger. Red is a religious color, it’s the color of blood, the color of royalty, Phaedra and so many other heroinds. The red of fire and the red of battle – red is a battle between death and life - Le Monde, "Yves Saint Laurent at the Metropolitan Museum, New York. Portrait of the Artist, “An interview with Yvonne Baby, December 8, 1983

This color is connected with heart and love, it represents dynamism, passion, sensuality, vitality, pride, strength and sense of security, but it’s also the color of fire, blood, action.

Who wears red definitely wants to be seen.










Pink

My favourite color after black, is pink. - Yves Saint Laurent, Manuscript, Archive of Fondation Pierre Bergé - Yves Saint Laurent

Pink is symbol of vitality, sweetness, give and receive love action, femininity.

The main characteristic of this color in fashion is to lighten and simplify the chords of mind, to be open to people, with natural beauty and firm delicate spirit.










Black

Black is a color. It’s the stroke of a pencil drawing, an outline on a black sheet of paper. Black is the color of Renaissance portrait, the color of Clouet, Agnes of Valois, Frans Hals, and Manet. - Yves Saint Laurent

Black is in absolute the favourite color of Monsieur Yves. It embodies elegance, security, depth, limit, rigour, and also provocation, rebellion, sensuality, power.

It designs the true passe-partout in fashion world, it slims down, it’s fast, it adapts to all seasons.

Black represents a defensive barrier between a personal interior universe and the outside environment, protecting and hiding the most intimate emotions.

It’s chic, perfect in its firmness, its gifts extreme allure and misterious attitude.









Photo source: flickr - Creative Commons licence attribution

Article originally written in Italian language for Ermes magazine, online magazine.

italian version. /


YVES SAINT LAURENT: IL POTENTE SIGNIFICATO DEL COLORE NELLA MODA


Il colore ha il potere di evocare emozioni e comunicare messaggi diversi, soprattutto nella moda. Non è semplicemente un elemento di trend del settore fashion, ma racconta mondi ben precisi. E nel mondo della moda, Yves Saint Laurent è lo stilista che con il colore ha dato potere alle donne.


Il colore crea la prima impressione visiva, più di qualsiasi altra cosa. Non è solo generato dalla luce e non produce impressioni cromatiche nel nostro cervello. Ogni colore, e ogni sfumatura, è strettamente connesso al mondo delle emozioni umane, al profilo psicologico e anche fisico. Infatti, nel corso degli anni, si è consolidata una psicologia relativa al mondo dei colori e dei capi d' abbigliamento, per il fortissimo potere comunicativo di cui tutti i colori sono dotati. Nulla è lasciato al caso nella moda.

Se si pensa al colore, possono venire in mente moltissimi artisti, designer e stilisti. Ma colui che ha giocato con il colore più di tutti nella moda è Yves Saint Laurent, il più grande couturier del mondo. Nessuno come lui aveva il senso del colore, creando accostamenti audaci e inaspettatamente emozionanti come il rosso e il fucsia, il giallo e il viola.

Un Artista che ha dedicato la sua intera carriera nella moda, fatta di luci ed ombre, alla ricerca della perfezione. Monsieur Yves, con il suo genio ed estro creativo, ha rivoluzionato per sempre lo stile delle donne, di cui amava profondamente il loro fascino, e le ha rese anime libere di indossare capi prima a loro non accessibili, e soprattutto ha dato loro il potere.

Ogni collezione è ispirata ad arte, scultura, pittura, letteratura, opera, cinema, viaggi. E i colori, vivaci, trasgressivi, severi e iperfemminili, prendono vita sui tessuti, sulle decorazioni, diventando i protagonisti assoluti. E creano, così, speciali messaggi non verbali degli abiti indossati dalle donne.

E voi, quali messaggi volete comunicare (in)consciamente con i colori? Esploriamo insieme l'universo cromatico visto con gli occhi di Monsieur Yves.

Oro

Oro, perché offre la purezza e la corrente dell'acqua di sorgente, modellando il corpo fino a che non è altro che una linea.- Yves Saint Laurent, Manoscritto, Archivio della Fondazione Pierre Bergé - Yves Saint Laurent

Il color oro rappresenta luce, senso estetico, ricchezza, stravaganza, potere, perfezione, magia.

L'Oro coincide con il simbolo di sacro, sostanza stessa degli dei, delle virtù soprannaturali, e vibra di potere e personalità. Le donne che lo indossano sembra quasi che si trasformino in dee, regine, con una allure speciale. Unica.

Blu

Ho amato rinnovare il giardino di Majorelle. Nessuno sa con certezza quali siano i colori precisi che c' erano originariamente. Ho grattato i muri, ma non ho mai trovato nulla del famoso blu Majorelle. Era probabilmente meno elettrico. Majorelle era un Matisse; questa è la mia passione.-Yves Saint Laurent, Globe, 1986

Il blu Majorelle è il colore delle pareti della villa che si trova all’interno dei Giardini Majorelle, dove Yves e Pierre Bergé fissarono la loro dimora (https://it.wikipedia.org/wiki/Giardini_Majorelle). Si tratta di un tono particolare di blu, fra l'oltremare e il cobalto, intenso e profondo. E come altre sfumature di blu, indossare questo colore esprime calma, stabilità, profondità, senso di rilassamento, sensibilità profonda. Verde

Mi piacciono i colori tenui per il giorno, perché trovo che la luce di Parigi non sia adatta ai colori intensi, ma per la notte desidero che le donne siano come uccelli del paradiso. - Yves Saint Laurent, Elle, 1977

Questo colore è associato alla vegetazione, alla natura, alla rinascita primaverile e alla vita stessa.

Esso esprime forza, equilibrio, stabilità, solidità, perseveranza, costanza, quindi speranza e crescita, autostima e affermazione. E regala una piacevole sensazione di rigenerazione alla mente di chi l'indossa. Bianco

Quello che amo di Manet sono i sontuosi e sfumati bianchi, come gli abiti nel suo dipinto del balcone, o nel suo ritratto di Berthe Morisot. Trovo che la donna Preraffaellita sia sublime, molto moderna, e completamente libera. - Yves Saint Laurent, Globe, 1986

Il bianco rappresenta purezza, nobili sentimenti e voglia di cambiamento. Evoca purezza, verginità,, senso di spiritualità. È associato al Paradiso e all’Eternità.

Indossare abiti di questo colore denota una certa tendenza al fatalismo, e al tempo stesso esprime creatività e immaginazione. Rosso

Il rosso è la base del makeup, sono le labbra e le unghie. Il rosso è un colore nobile, il colore di una pietra preziosa - i rubini - così come il colore del pericolo, e a volte devi giocare con il pericolo. Il rosso è il colore della religione, è il colore del sangue, il colore della nobiltà, di Fedra e altre eroine. Il rosso del fuoco e il rosso della battaglia - il rosso à una battaglia tra morte e vita. - Le Monde, "Yves Saint Laurent al Metropolitan Museum, New York. Ritratto dell'Artista "Un'intervista con Yvonne Baby, 8 dicembre, 1983

Questo è il colore del cuore e dell'amore, rappresenta dinamismo, passione, sensualità, vitalità, forza e sicurezza, ma anche il colore del fuoco, del sangue, dell'azione. Chi indossa il rosso si fa notare, e si carica di una fierezza capace di catturare ogni sguardo. Rosa

Il mio colore preferito dopo il nero, è il rosa. - Yves Saint Laurent, Manoscritto, Archivio della Fondazione Pierre Bergé-Yves Saint Laurent

Questo colore simboleggia vitalità, dolcezza, capacità di dare e riceve amore, femminilità. La caratteristica principale di questo colore nella moda è quella alleggerire la mente e anche la predisposizione di aprirsi verso il prossimo, con naturale bellezza e ferma delicatezza.

Nero

Amo il nero perché afferma, disegna e modella. Una donna con un abito nero è un tratto di matita [...] Il nero è il colore di un ritratto rinascimentale, il colore di Clouet, Agnes Sorel, della Corte dei Valois, Frans Hals, e Manet. - Yves Saint Laurent

Il nero è in assoluto il colore preferito di Monsieur Yves. È simbolo di eleganza, sicurezza, profondità, confine, rigore, ed anche provocazione, ribellione, sensualità, potere. Rappresenta il vero passe-partout nel mondo della moda, snellisce, è veloce, adatto a tutte le stagioni. Disegna una barriera difensiva e di confine tra il proprio mondo interiore e l’ambiente esterno, proteggendo e nascondendo le emozioni più intime. Chic, perfetto nella sua fermezza, dona estremo fascino e attitudine misteriosa.






Fonte foto: flickr - licenza Creative Commons

Articolo scritto per Ermes magazine, online magazine.

© 2019 Alessandra Fanizzi / Reproduction of any image and content on this site without permission is prohibited.