• Alessandra Fanizzi

DAVID BOWIE IS

The international retrospective 'David Bowie Is' finally in Bologna, Italy, for its only European date. Don't miss it!




David Bowie Is.


1 international exhibition

3 main showcase sections

5 touring years

12 cities hosting the retrospective

300 objects and more

1,000,000 visitors and more on a global scale


These impressive list highlights the real numbers related to the international success of the most-visited exhibition in V&A 165-year history, dedicated to the most influential music performer and style icon David Bowie.

It all started in 2013 at the V&A in London thanks to the curators Victoria Broackes and Geoffrey Marsh, who had exclusive access to the David Bowie Archive. The museum stated that Bowie himself was "very moved" by the visitors' great response to the exhibition.

After London, the showing tour continued to Toronto, Sao Paulo, Berlin, Chicago, Paris, Melbourne, Groningen.

The retrospective is currently showing at MAMbo, in the Italian city of Bologna, from July 14 to November 16, 2016.

And it's the only Italian and European date before heading to Tokyo, Barcelona and lastly to New York.

So be sure not to miss it.


David Bowie Is explores the extraordinary career of the eclectic White Duke, inspired and influenced by a creative blend of art, fashion and costume, design, music, cultural references, technology, theater. And more.

On display over 300 objects, personal items, original costumes, handwritten lyrics, instruments, set designs, photographies, album artwork and rare performance footage.



Three main sections showcase his incredible creative process: the early musical years of the young David Robert Jones; the pioneering unique performances, displaying his amazing approach to inspirations and influences, such as Surrealism, Brechtian theatre, avant-garde mime, German Expressionism, Japanese Kabuki; the celebration of key stage and film iconic performances. The final part is represented by an amazing dark perfumed room, lit by signature concert tours and costumes show embellished with a chess board-like light installation.



Here's one of the most touching videos projected on one of the four walls of the room:


An explosion of music and colors, heaven for the senses.

David Bowie Is gifts you with emotion, joyful tears and a thankful heart for this exclusive experience.

Un unforgettable and inspiring journey.



Photography credit: Alessandra Fanizzi


italian version. /


DAVID BOWIE IS


La retrospettiva internazionale 'David Bowie Is' finalmente a Bologna, per la sua unica data europea. Non perdertela!


David Bowie Is.


1 mostra internazionale

3 sezioni principali della mostra

5 anni in tour

12 città che hanno ospitato la retrospettiva

300 oggetti e più

1.000.000 visitatori e oltre su scala globale


Questa notevole lista fa luce sui numeri reali relativi al successo internazionale della mostra più visitata in 165 anni di storia del V&A, dedicata al performer musicale più influente ed icona di stile David Bowie.

È cominciata nel 2013 al V&A di Londra grazie ai curatori Victoria Broackes e Geoffrey Marsh, che hanno avuto un accesso esclusivo ai David Bowie Archives. Il museo ha dichiarato che lo stesso Bowie era "molto emozionato" per l'ottima risposta dei visitatori alla mostra.

Dopo Londra, il tour della mostra ha fatto tappa a Toronto, San Paolo, Berlino, Chicago, Parigi, Melbourne, Groningen.

La retrospettiva è attualmente al MAMbo, nella città italiana di Bologna, dal 14 Luglio al 16 Novembre 2016.

Ed è l'unica data italiana ed europea prima che prosegua a Tokyo, Barcellona e infine a New York.

Quindi fa in modo di non perdertela.


David Bowie Is esplora la straordinaria carriera dell'eclettico Duca Bianco, ispirata e influenzata da un blend creativo di arte, moda e costume, design, musica, riferimenti culturali, tecnologia, teatro. E oltre.

In scena oltre 300 oggetti, pezzi personali, costumi originali, strumenti, scenografie, fotografie, copertine d'album e rari filmati di spettacoli.

Tre sezioni principali mostrano il suo incredibile processo creativo: i primi anni musicali del giovane David Robert Jones; le pionieristiche ed uniche performance, mettendo in mostra il suo meraviglioso approccio alle ispirazioni e influenze, come

il Surrealismo, il teatro di Brecht, il mimo d'avanguardia , l'Espressionismo tedesco, il Kabuki giapponese; la celebrazione

di spettacoli iconici sia sul palcoscenico che su pellicola. La parte finale è rappresentata da un incredibile stanza scura profumata, illuminata da distintivi concerti dei tour e show di costumi impreziositi da una installazione di luci somiglianti a una scacchiera.

Questo è uno dei video più toccanti proiettati su una delle quattro pareti della stanza: https://www.youtube.com/watch?v=wC_lLK1ghlM.

Un'esplosione di musica e colori, paradiso per i sensi.

Dawid Bowie Is ti regala emozioni, lacrime di gioia e un cuore grato per questa esperienza esclusiva.

Un viaggio indimenticabile e d'ispirazione.



© 2019 Alessandra Fanizzi / Reproduction of any image and content on this site without permission is prohibited.