• Alessandra Fanizzi

STARRY NIGHTS, LIGHT INSTALLATIONS BY LEE EUNYEOL

Open your eyes. Welcome into fantasyland.



Like a silent and powerful dream, visions of a mysterious nighttime, glowing stars and fairy tale landscapes. ‘Starry Nights’ is a series of light installations created by korean photographer Lee Eunyeol.


Using temporal photographic tecniques, the artist installed LED bulbs in natural settings, such as trees, earth cracks, tall grass, creating a magic upside- down effect of glowing stars fallen from the sky to the ground.

‘Starry night' expresses private spaces given by night and various emotions that are not able to be defined and described in the space. I’ve chosen analogue type for the expression which attempts to install electric bulbs in an objet to be expressed using back space of night by taking advantage of huge studio. There are two spaces in photographs.
 One is a space before electric bulbs of familiar landscape are installed and the other is a space after electric bulbs expressed by dispersing personal emotion are installed. Unified light from these two spaces generates a mysterious landscape. - Lee Eunyeol


Unfortunately Euneyeol has no personal webiste to show his amazing works, but he is currently exhibiting at the Gana Art Center [Seoul, South Korea] starting this week.


Thus, magic Mother Earth roughly shines and radiates light and love from every corner.

Also thanks to Lee.




Article written for ROUGH Magazine, online magazine.


italian version. /


STARRY NIGHTS, INSTALLAZIONI DI LUCI DI LEE EUNYEOL


Apri i tuoi occhi. Benvenuto nel mondo della fantasia.



Come un sogno silenzioso e potente, visioni d'una notte misteriosa, stelle brillanti e paesaggi da sogno.

‘Starry Nights’ è una serie di installazioni di luci create dal fotografo coreano Lee Eunyeol.


Usando tecniche fotografiche temporali, l'artista ha installato bulbi LED bulbs in ambienti natural, come alberi, crepe nella terra, erba alta, creando un effetto magico capovolto di stelle cadute dal cielo sulla terra.

‘Starry night' rappresenta spazi privati dalla notte e da varie emozioni, che non si riesce a definire e a descrivere nello spazio. Ho scelto il tipo analogico per il modo in cui tenta di installare bulbi elettrici in un oggetto, per potersi manifestare usando lo spazio di notte e avvantaggiandomi di un grande studio. Ci sono due spazi nelle fotografie. Uno è lo spazio prima che i bulbi elettrici di un paesaggio conosciuto siano installati e l'altro è uno spazio dopo che i bulbi elettrici siano manifestati attraverso la dispersione di emozione personale. La luce non uniforme proveniente da questi due spazi genera un paesaggio misterioso. - Lee Eunyeol

Sfortunatamente Euneyeol non ha un sito web per mostrare i suoi meravigliosi lavori, ma è al momento in mostra al Gana Art Center [Seoul, South Korea], a partire da questa settimana.


Dunque, la magica Madre Terra brilla così intensamente e irradia luce amore da ogni angolo.

Anche grazie a Lee.




Articolo scritto per ROUGH Magazine, online magazine.





11 views

© 2019 Alessandra Fanizzi / Reproduction of any image and content on this site without permission is prohibited.